Recupero vecchio rifugio Laghi Gemelli

Nelle due ultime stagioni estive, numerosi volontari di alcune sezioni dell’ANPI (tra cui quella cittadina) e del CAI hanno lavorato sodo di pic e pala per riportare alla luce i resti del primo rifugio Laghi Gemelli, inaugurato l’1 luglio 1900 e bruciato dai fascisti nel gennaio 1945 in quanto base partigiana.

Venerdi 26 maggio 2017 alle 21 al Palamonti, CAI e ANPI insieme al gruppo dei volontari presenteranno il lavoro fatto: un altro tassello di memoria che si aggiunge a quelli preziosi raccolti in questi anni. 
Tutti sono invitati al Palamonti e in qualsiasi momento al rifugio dei Laghi Gemelli: al rifugio nuovo costruito nel dopoguerra, e a quello vecchio che era in rovina che si trova a poche centinaia di metri.
UN RIFUGIO NELLA STORIA Laghi Gemelli
Per altre informazioni vedi la pagina Facebook: Que viva il vecchio rifugio Laghi Gemelli.
 
ANPI sezione Bergamo città